Resezione Transuretrale della Prostata (TURP): Trattamento Effettivo per l’Iperplasia Prostatica Benigna

Che cosa è la TURP?

La resezione transuretrale della prostata (TURP) è un intervento chirurgico minimamente inviasivo specificamente sviluppato per gli uomini con iperplasia prostatica benigna (IPB). Lo scopo dell’intervento è quello di ridurre la compressione sull’uretra da parte della prostata che, avendo subito un ingrandimento volumetrico di natura non cancerosa, crea difficoltà urinarie.

TURP- Intervento minimamente invasivo

La TURP prevede l’uso di un resettoscopio. Uno strumento avanzato in grado, attraverso l’ausilio di un’ansa bipolare incandescente, di resecare il tessuto prostatico al fine di rimuoverne la parte in eccesso in modo mirato. 

 Lo strumento viene introdotto delicatamente attraverso l’uretra fino a raggiungere la prostata. La visione avviene attraverso l’utilizzo di una telecamera endoscopica collegata ad un monitor esterno. 

Raggiunta la parte prostatica dell’uretra si procede alla resezione endoscopica della prostata, rimuovendo tutto l’adenoma prostatico (la parte interna della prostata che aumenta di volume, portando i noti problemi minzionali). 

Il tessuto prostatico rimosso, impiegando l’ausilio di un evacuatore, viene poi esaminato ed inviato per esame istologico.

Al termine dell’intervento viene posizionato un catetere vescicale collegato ad un lavaggio, così da evitare la formazione di coaguli.

Durata Intervento e tipologie di anestesia

L’intervento può essere eseguito in regime di anestesia spinale e/o anestesia generale, a seconda delle comorbilità del paziente e della strategia anestesiologica. 

L’anestesia spinale (rende insensibile il paziente dalla vita in giù, in modo che questi non senta dolore pur restando cosciente per tutta la durata dell’operazione (che può variare tra i 40 e i 60 minuti)

Quando è necessario ricorrere alla TURP?

L’intervento è necessario quando il trattamento farmacologico dell’IPB non fornisce i risultati sperati e occorre un intervento chirurgico diretto per liberare il canale uretrale e consentire il normale deflusso dell’urina.

Quali sono i vantaggi della TURP?

  • Miglioramento del flusso urinario: La TURP può aumentare significativamente la forza e il flusso dell’urina.
  • Riduzione dei sintomi: Nella maggior parte dei casi i pazienti riferiscono un notevole miglioramento dei sintomi urinari quali urgenza minzionale, senso di incompleto svuotamento minzionale e riduzione delle minzioni notturne
  • Minore tempo di recupero: Rispetto agli interventi chirurgici tradizionali, la TURP offre un tempo di recupero più breve.
  • Monitoraggio della salute prostatica: I tessuti rimossi possono essere analizzati per escludere o confermare la presenza di altre patologie.

      Recupero e convalescenza post-TURP

      Il periodo post-operatorio richiede riposo e astensione dall’attività lavorativa per almeno una settimana.

      È consigliato: 

      • Bere abbondante acqua
      • Non eseguire attività stancanti nei primi giorni post intervento

        Chi è un candidato per la TURP?

        La TURP è generalmente raccomandata per uomini che non hanno ottenuto un miglioramento significativo con i trattamenti farmacologici o che presentano complicazioni come infezioni ricorrenti, calcoli vescicali, sanguinamento, o ritenzione urinaria.

        Dopo l’intervento: Cosa aspettarsi?

        Al termine della procedura, viene sempre posizionato un catetere vescicale, che verrà mantenuto in sede per 3-4 giorni a seguito dell’intervento. La minzione può presentare un lieve grado di discomfort nei primi tempi

        • Bruciore durante la minzione
        • Frequente e urgente bisogno di urinare;
        • Possibilità di vedere saltuariamente sangue nelle urine nel primo mese

        Questi sintomi tendono a migliorare gradualmente nell’arco di 4 settimane. Il completo recupero e la totale scomparsa dei sintomi avviene solitamente in circa 3 mesi.

        Giovanna Memeo
        Giovanna Memeo
        4 Marzo 2024
        molto esperto, comunicazione soddisfaciente
        Scire' Sebastiano
        Scire' Sebastiano
        1 Marzo 2024
        grandissima persona preparata
        Elena Uaran
        Elena Uaran
        27 Febbraio 2024
        il dottore è stato delicato e bravissimo
        Raniero Reina
        Raniero Reina
        24 Febbraio 2024
        si vede quando una persona ha tanta esperienza alle spalle, massima tranquillità di gestione
        Cristina Pesino
        Cristina Pesino
        21 Febbraio 2024
        dottore sicuro di se data la tanta esperienza
        Marrocco Luigi
        Marrocco Luigi
        18 Febbraio 2024
        attenzione massima nei minimi dettagli
        FINAMORE ELENA
        FINAMORE ELENA
        15 Febbraio 2024
        dottore molto bravo ad intervenire in caso di necessità
        ulisse palermo
        ulisse palermo
        12 Febbraio 2024
        Un Urologo Eccellente: Esperienza Straordinaria con il Dott. Civitella È con grande piacere che condivido la mia esperienza con il Dott. Civitella, un urologo di incredibile competenza e professionalità. Ho avuto il privilegio di essere paziente del Dottore e non potrei essere più soddisfatto dei risultati e del trattamento ricevuto. Dal momento in cui ho varcato la soglia del suo studio, ho immediatamente percepito un'atmosfera accogliente e rassicurante. Il Dott. Civitella ha dimostrato un'eccellente capacità comunicativa, spiegando chiaramente il mio problema e guidandomi attraverso ogni fase del percorso di cura. La sua empatia e attenzione alle mie preoccupazioni hanno contribuito a dissipare qualsiasi ansia o timore che potessi avere. La sua conoscenza specialistica è stata evidente fin dall'inizio, e mi ha dato fiducia nella sua capacità di gestire la mia condizione con la massima competenza. Non solo ha dimostrato una profonda conoscenza della medicina urologica, ma ha anche utilizzato le tecnologie più avanzate e le pratiche più aggiornate per garantire il miglior risultato possibile. Inoltre, ho apprezzato particolarmente l'approccio proattivo del Dott. Civitella nel fornire un supporto continuo durante tutto il percorso di cura. Ha risposto prontamente a ogni mia domanda e dubbio, assicurandomi di essere pienamente informato e coinvolto nel processo decisionale. In conclusione, il Dott. Civitella è molto più di un semplice medico; è un vero e proprio punto di riferimento nel campo dell'urologia. La sua professionalità, empatia e competenza lo distinguono come un vero leader nel settore. Se state cercando un urologo eccellente, non cercate oltre: il Dott. Civitella è la scelta perfetta.
        FALVO VINCENZO
        FALVO VINCENZO
        12 Febbraio 2024
        130 euro per la visita ma sono stati soldi ben spesi un dottore molto bravo
        DI SAVERIO DARIA
        DI SAVERIO DARIA
        10 Febbraio 2024
        ho fatto una visita col dottor angelo per un problema abbastanza serio è stato gentilissimo ad ascoltarmi e consigliarmi

        Trattamento medico dell'Iperplasia Prostistatica benigna (terapia Medica IPB)

        Chirurgia laparoscopica e robotica delle neoplasie renali

        Chirurgia laparoscopica e robotica del tumore prostatico

        Terapia focale non chirurgica del tumore prostatico (terapia Echolaser)

        Trattamento della calcolosi renale - RIRS

        Biopsie prostatiche fusion

        Visita Urologica

        Visita Andrologica

        Trattamento percutaneo della calcolosi renale per calcoli di grandi dimensioni